Le proposte dei produttori sono all'insegna della flessibilità

Progetto casa: soluzioni all’avanguardia capaci di non pesare sui bilanci familiari

19/09/2008 in Fiere
Di Luca Delpozzo

Alle dif­fi­coltà eco­nomiche e con­giun­tu­rali del mer­ca­to risponde la flessibil­ità dei pro­dut­tori, che sono capaci di adattare i loro prodot­ti alle nuove esi­gen­ze det­tate da un panora­ma glob­ale in rap­i­da evoluzione e alle neces­sità con­tin­gen­ti. Come avvenne anche nelle prece­den­ti edi­zioni, tro­va sem­pre più spazio in Prog­et­to Casa, una for­mu­la inter­es­sante. Sono parec­chi infat­ti gli espos­i­tori impeg­nati a pro­porre soluzioni d’arredo, stilis­ti­ca­mente all’avanguardia e in lin­ea con le nuove ten­den­ze, capaci tut­tavia di non pesare trop­po sul bilan­cio familiare.Con i con­sueti “plus” che carat­ter­iz­zano l’offerta fieris­ti­ca: con­sulen­ze dirette, pos­si­bil­ità di val­utare e scegliere con seren­ità la soluzione migliore. Inoltre non man­cano set­tori legati alla sicurez­za e al miglio­ra­men­to del benessere: sis­te­mi pro­tet­tivi, ser­ra­men­ti inno­v­a­tivi, strut­ture antiur­to. Razion­al­iz­zazione degli spazi e impiego di nuovi mate­ri­ali dunque e, per chi possiede un gia­rdi­no o un ter­raz­zo, con­sulen­ze e pro­poste per l’arredo ester­no, la ridefinizione e sis­temazione delle aree ver­di o gli impianti di irrigazione e illu­mi­nazione a bas­so con­sumo ener­geti­co. Quel­la di Prog­et­to Casa è una vet­ri­na di pri­ma qual­ità, che con­sente di toc­care con mano il meglio del mer­ca­to dell’arredamento e del design, con soluzioni adat­te ad ogni spazio domes­ti­co e… ad ogni tasca.