Recupero degli organi storici

16/08/2014 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luigi Del Pozzo

C’è un prog­et­to , Fon­do Ambi­ente Ital­iano, che invi­ta tut­ti gli ital­iani a parte­ci­pare alla “Cam­pagna Luoghi del Cuore”. Ques­ta cam­pagna invi­ta tut­ti col­oro a cui sta a cuore sal­vare le varie opere d’ Arte, numerose in Italia, ma spes­so in com­ple­to degrado. 

Per parte­ci­pare a ques­ta oper­azione di sal­vatag­gio di un opera una vol­ta indi­vid­u­a­ta bisogna rac­cogliere tante firme. La cam­pagna rac­col­ta firme è inizia­ta in mag­gio e con­tin­uerà fino al 30 novem­bre. I pri­mi tre clas­si­fi­cati tra i beni architet­toni­ci, stori­ci, o pae­sag­gis­ti­ci seg­nalati, benefi­cer­an­no di un inter­ven­to diret­to del FAI per il recu­pero; attual­mente Bres­cia si tro­va in 4a posizione. Ma tut­ti quel­li che avran­no ottenu­to più di mille voti potran­no pre­sentare richi­es­ta speci­fi­ca al Fai sem­pre che ci sia un pro­gram­ma di azione di recu­pero. Per quel­lo che riguar­da Bres­cia il Fai-gio­vani, guida­to dal­la dinam­i­ca Fed­er­i­ca Mar­tinel­li, l’obiettivo è sta­to indi­vid­u­a­to nell‘Organo Anteg­nati con­ser­va­to nel Duo­mo Vec­chio di Bres­cia bisog­noso di urgen­ti cure. 

L’ anti­co stru­men­to real­iz­za­to da Gian­gia­co­mo Anteg­nati fu inau­gu­ra­to nel 1538 con mon­u­men­tale can­to­ria e com­ple­ta­to con ante dip­inte dal . Oggi purtrop­po ver­sa in grave degrado. 

Anche Poz­zolen­go, è mobil­i­ta­to per la rac­col­ta firme  e questo per il deciso inter­es­sa­men­to di Sonia Tono­li, una ragaz­za poz­zolengh­ese con la pas­sione per l’arte; vis­to che fa anche la gui­da tur­is­ti­ca. I pun­ti di rac­col­ta per chi desidera opporre la pro­pria fir­ma, sono: la Bib­liote­ca Comu­nale e il Bar Nazionale (dalle Veline).

Sil­vio Stefanoni

Parole chiave: -