L’esposizione a Palazzo Callas resta aperta fino al 3 novembre, nel fine settimana.

Un successo per la mostra di Gienne a Sirmione

30/10/2013 in Mostre
Parole chiave:
Di Redazione

Che sarebbe sta­to un sicuro suc­ces­so, gli orga­niz­za­tori non lo ave­vano mai mes­so in dub­bio. Infat­ti, nelle prece­den­ti tre edi­zioni il con­cor­so di pit­tura indet­to dal men­sile Gn, diret­to da Lui­gi Del Poz­zo ed edi­to da LDP Video­pro­duzione & Edi­to­ria di Lona­to del Gar­da, ave­va già fat­to reg­is­trare un otti­mo con­sen­so di crit­i­ca e vis­i­ta­tori. Una rasseg­na che vede la luce tra le pieghe del­la Fiera agri­co­la di Lona­to del Gar­da, dunque con un otti­mo battage pro­mozionale gra­zie ai numeri da record che soli­ta­mente archivia la rasseg­na espos­i­ti­va lonatese. Ma il con­cor­so ha poi una chiusura par­ti­co­lar­mente grat­i­f­i­cante sia per gli orga­niz­za­tori, che, soprat­tut­to, per i vinci­tori e i con­cor­ren­ti: l’esposizione dei loro dip­in­ti nelle sale di Palaz­zo Callas, sede pres­ti­giosa di mostre d’arte che si ten­gono nel­la cit­tad­i­na ter­male.

Così lo scor­so 19 otto­bre i dip­in­ti selezionati dal­la giuria pre­siedu­ta da Athos Fac­cin­cani, notis­si­mo pit­tore veronese, e Gio­van­ni Rana quale pres­i­dente ono­rario, alla quale si deve unire anche quel­la popo­lare il cui voto è sta­to espres­so dai vis­i­ta­tori, ha sanci­to l’opera vincitrice edi­zione 2013: “Albe e tra­mon­ti del Gar­da”. Oltre a ques­ta, sono state esposte a Sirmione “Ali e vele sul Gar­da” (ed. 2010), “Castel­li e roc­che del Gar­da” (2011) e “Il Gar­da reli­gioso” (2012). Oltre a questi dip­in­ti, sono sta­ti ospi­tate anche le opere degli altri con­cor­ren­ti. Il tema del prossi­mo con­cor­so del 2014, è “Pesca e pesca­tori del Gar­da”.

L’esposizione di Palaz­zo Callas res­ta aper­ta fino al 3 novem­bre il ven­erdì e il saba­to dalle 15.30 alle 19, la domeni­ca dalle 10 alle 19, con ingres­so libero. Al taglio del nas­tro di saba­to 19, sono inter­venu­ti il sin­da­co di Lona­to del Gar­da, , l’assessore al Tur­is­mo Gior­dano Sig­nori e il criti­co d’arte Michele Nocera. Sia Sig­nori che Boc­chio han­no tenu­to a sot­to­lin­eare il buon suc­ces­so di ques­ta mostra e dell’idea di pro­muo­vere la garde­san­ità e il ter­ri­to­rio attra­ver­so l’arte. Arrived­er­ci al prossi­mo anno.

(Nel­la foto, da sin­is­tra: Lui­gi Del Poz­zo, orga­niz­za­tore del con­cor­so, l’asses­sore Gior­dano Sig­nori di Sirmione, il sin­da­co Mario Boc­chio di Lona­to del Gar­da e il criti­co Michele Nocera)

Mau­r­izio Toscano

Parole chiave: