Vendita in biblioteca

Un euro per un libro

15/01/2005 in Attualità
Parole chiave: - -
Di Luca Delpozzo
(s.j.)

La civi­ca di Palaz­zo Lut­ti Savadori scar­ta una parte di mate­ri­ale bib­li­ografi­co, ormai obso­le­to, met­ten­do­lo a dis­po­sizione gra­tuita­mente delle altre bib­lioteche, delle coop­er­a­tive, delle asso­ci­azioni e di sogget­ti sen­za fini di lucro che ne faran­no richi­es­ta entro oggi. Dopodiché, da lunedì i lib­ri, sud­di­visi tra , e nar­ra­ti­va per ragazzi, saran­no a dis­po­sizione del pub­bli­co, sem­pre nel­la bib­liote­ca civi­ca, per un peri­o­do di 30 giorni, al prez­zo sim­bol­i­co di un euro. La som­ma che si ricaverà dal­la ven­di­ta del mate­ri­ale bib­li­ografi­co al pub­bli­co sarà sud­di­visa in due prog­et­ti di sol­i­da­ri­età sociale sostenu­ti dal Comune di Riva del Gar­da, ovvero per la scuo­la pro­fes­sion­ale Cesare Mal­ossi­ni di Ita­ma­ra­jù in Brasile, segui­ta dall’associazione Arcoiris Onlus di Tren­to, e per l’asilo di Beit Jala, in Palesti­na, cura­to dal Coor­di­na­men­to provin­ciale enti locali per la Pace.

Parole chiave: - -