L’area di fronte alle elementari di San Benedetto sarà intitolata alla giornalista. Il sindaco: «Un passo nella memoria attraverso i luoghi pubblici»

Una piazza per Oriana Fallaci

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Giuditta Bolognesi

L’amministrazione comu­nale ha deciso di inti­to­lare ad Ori­ana Fal­laci la piaz­za sede del­la roton­da stradale che si tro­va di fronte alla scuo­la pri­maria di San Benedet­to di Lugana.«Abbiamo deciso di dedi­care questo luo­go al cor­ag­gio, alla pas­sione e all’orgoglio di una don­na intel­li­gente e lib­era che dopo l’11 set­tem­bre», spie­ga il sin­da­co , «ha saputo rac­cogliere tutte le pro­prie forze per avvis­ar­ci che un nemi­co ci ave­va purtrop­po trova­to, che una guer­ra era purtrop­po iniziata».Quella del­la Fal­laci viene defini­ta da Chin­car­i­ni «una battaglia in dife­sa delle nos­tre tradizioni che vale la pena sia con­tin­u­a­ta anche con i mezzi più poveri».L’amministrazione aril­i­cense pros­egue dunque quel cam­mi­no nel­la memo­ria e nel­la sto­ria attra­ver­so l’intitolazione di luoghi pub­bli­ci: gli ulti­mi, in ordine di tem­po, quel­li ded­i­cati all’11 set­tem­bre e ai pic­coli mar­tiri del­la strage nel­la scuo­la di Beslan.Nel caso del­la nuo­va piaz­za Ori­ana Fal­laci, però, la scelta assume un con­no­tazione anche polit­i­ca, come con­fer­mano le parole del­lo stes­so sindaco.«Vogliamo che i nos­tri cit­ta­di­ni così come i nos­tri ospi­ti ram­menti­no che Peschiera del Gar­da non è con­fusa né si vuol perdere in bis­lac­chi eser­cizi di cor­ret­tez­za polit­i­ca. Siamo liberi e con­sapevoli di schier­ar­ci e di tes­ti­mo­ni­are anche con queste scelte», con­clude Chin­car­i­ni, «la nos­tra iden­tità polit­i­ca, la nos­tra cul­tura e coscien­za storica».

Parole chiave: