Il ricco calendario delle iniziative, con la fiera dei santi Pietro e Paolo. Tanta musica in attesa dei fuochi di Sant’Ercolano

Un’estate a ritmo di festa

Di Luca Delpozzo
Sergio Zanca

L’es­tate di Toscolano Mader­no entra nel vivo con la fiera dei san­ti Pietro e Pao­lo, col­lo­ca­ta in piaz­za Berni­ni e all’in­ter­no del par­co. Giovedì 28 giug­no, alle ore 20.30, degus­tazione di e musi­ca ded­i­ca­ta ai Bea­t­les. Ven­erdì, alle 9, l’aper­tu­ra, alle 11 i dis­cor­si delle autorità e il con­cer­to del­la ban­da cit­tad­i­na, alle 20 la sfi­la­ta di moda con abbiglia­men­to baby, alle 21 la ban­da, quin­di il bal­lo lis­cio. Saba­to: ore 8 gara di pesca nel fiume, tro­feo Bar­ilet­ti, ore 9 aper­tu­ra degli stand, alle 18 parten­za del­la campestre, alle 20.30 ser­a­ta lati­no amer­i­cana. Domeni­ca 1 luglio: ore 9 aper­tu­ra stand, ore 18 esi­bizione dei saltim­banchi in via Tren­to, ore 20 sfi­la­ta in cos­tume d’e­poca, con l’ac­com­pa­g­na­men­to delle majorettes di Salò, e con­cer­to, alle 22.30 chiusura del­la fiera mer­ca­to con bal­lo lis­cio. Nel­la stes­so giorno, fes­ta popo­lare ai Luseti. Il vec­chio edi­fi­cio nel­la , ristrut­tura­to, è diven­ta­to un’oasi di accoglien­za per chi ama il verde e la natu­ra. La Sagra di Gaino si sdoppia. Si svol­gerà, infat­ti, in due fasi: da giovedì 5 a domeni­ca 8 luglio, e da ven­erdì 13 a domeni­ca 15. Tutte le sere stand gas­tro­nomi­ci e bal­lo con orches­tra. Da seguire con par­ti­co­lare atten­zione le esi­bizioni degli arcieri di Mon­te­gargnano (saba­to 7, alle ore 14), degli Angeli di San Michele, acro­bati del para­pen­dio (domeni­ca 8), dei cav­a­lieri del­la scud­e­ria Castel­lo (saba­to 14, alle 15.30) e dei mini­bal­leri­ni del grup­po Le Rondinelle (domeni­ca 15, ore 15). Il 6 luglio, in piaz­za S.Marco, la Cho­rus Band. Nel­l’ex cam­po ippi­co: Sun­ny Swing Quin­tet (il 7), Equipe 84 (domeni­ca 8), Pep­pino Principe (il 14), Don Backy (il 15), Man­tua Band Stu­dio (il 21), Danc­ing mod­ern bal­let (il 22), Can­to da Tri­bo (il 29). Nel mese di luglio seg­na­liamo, inoltre, lo spet­ta­co­lo for­ni­to dai gio­ca­tori di bas­ket (dal 7 al 15), la Sagra di Macli­no (domeni­ca 22), Rock­erel­lan­do, la rasseg­na dei grup­pi rock (al Pat­tin­odro­mo, da mer­coledì 25 a domeni­ca 29), la mostra-mer­ca­to bio­log­i­ca orga­niz­za­ta da (il 28 e 29) e la Set­ti­mana d’arte di Ceci­na, che inizierà il 29. Con una venti­na di mostre, con­feren­ze, con­cer­ti e quan­t’al­tro. Agos­to inizierà col Fes­ti­val lati­no amer­i­cano, da giovedì 2 a domeni­ca 5. Mart­edì 7 una delle tappe del Can­ta­la­go. Il 9 l’orches­tra di Romano Mus­soli­ni. Sarà lui a intro­durre alla set­ti­mana ded­i­ca­ta a S.Ercolano, il patrono, che cul­min­erà nel­lo spet­ta­co­lo pirotec­ni­co di saba­to 11. Dopo la Fes­ta del­la bir­ra (il 14), la gara di pesca e il con­cer­to del­la corale S.Cecilia (mer­coledì 15), un incon­tro di pugi­la­to vali­do per il tito­lo ital­iano (ven­erdì 17) e la due giorni ded­i­ca­ta alla sol­i­da­ri­età, orga­niz­za­ta dagli . Dal 23 al 26 la Sagra di Mon­temader­no, tradizionale fes­ta popo­lare con stand gas­tro­nomi­ci, musi­ca e bal­lo. Nel­l’ex cam­po ippi­co, com­par­i­ran­no anche Brunet­to (ven­erdì 10), lo show del­la Brasil Sam­ba (il 14), AccordinSet­ti­ma (il 16), il quar­tet­to di Ital­ian Graf­fi­ti (il 18), Almen­dra (il 19), Swing­ing Part­ners (il 25), le Soliste di Venezia (il 26). In set­tem­bre lo spet­ta­co­lo pirotec­ni­co in onore del­la Madon­na del Bena­co (saba­to 8) e il raduno Rosso Fer­rari (da ven­erdì 21 a domeni­ca 23), In otto­bre la cop­pa del­l’Oltran­za di moto­nau­ti­ca (il 13 e 14).