Doppio misto al centro sportivo

Uomo, donna e bocce La coppia va al torneo

05/09/2003 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

Suc­ces­so di iscrizioni per la 13ª edi­zione del tor­neo di boc­ce Cometa «Lui e Lei» par­ti­to il 3 set­tem­bre sui campi comu­nali gesti­ti dal grup­po sporti­vo «Lona­to 2». Ben 32 le cop­pie miste che han­no com­in­ci­a­to a «boc­cia­re» segui­te da una disc­re­ta tifos­e­ria che ani­ma per tut­to l’anno le inizia­tive del cir­co­lo ricre­ati­vo, nato il 12 otto­bre del 1997. Con­clu­so il tor­neo alla metà di set­tem­bre, si pro­ced­erà alla creazione di un nuo­vo cam­po di boc­ce, il ter­zo, che sarà affi­an­ca­to agli attuali posti a pochi pas­si dal ter­reno di cal­cio. Il comi­ta­to diri­gente (pres­i­dente Ser­gio Rober­ti) ha anche deciso di dedi­care il tor­neo di boc­ce alla memo­ria di Giuseppe Lonar­di e Francesco Pis­toni, imman­ca­bili fre­quen­ta­tori del cir­co­lo e con tan­ta pas­sione nel sangue per questo sport popo­lare, scom­par­si pochi mesi fa. La sta­gione sociale chi­ud­erà domeni­ca 5 otto­bre con un pran­zo per soci e sim­pa­tiz­zan­ti al ris­torante Rus­tichel­lo. L’autunno dovrebbe poi portare il tan­to sospi­ra­to ampli­a­men­to degli spoglia­toi di Lona­to 2 con nuove sale utili per la vita sociale del quartiere. Lo stanzi­a­men­to di alcune decine di mil­ioni è già sta­to delib­er­a­to dal­la Giun­ta comu­nale, il prog­et­to anche. Ora rimane da pro­cedere o attra­ver­so una strut­tura pre­fab­bri­ca­ta o in cemen­to arma­to. In ogni caso una neces­sità più volte rib­a­di­ta negli incon­tri tra il grup­po sporti­vo e l’Amministrazione comu­nale ret­ta da Moran­do Peri­ni. L’associazione non ha scopo di lucro, vive di volon­tari­a­to ed ha final­ità esclu­si­va­mente ricre­ative. Sul cam­po del cen­tro si dis­pu­ta già il cam­pi­ona­to provin­ciale Csi.