Percorsi multilingue video, audio, d’immagine, dedicati ai monumenti di San Martino e Solferino.

Al Museo con lo Smartphone

Parole chiave:
Di Redazione

Al con lo Smart­phone. Il prog­et­to riguar­da la real­iz­zazione di due appli­cazioni lib­era­mente uti­liz­z­abili e scar­i­ca­bili tramite la stes­sa app da smart­phone e tablet, nei for­mati più uti­liz­za­ti, che con­tengono per­cor­si mul­ti­lingue video, audio, d’immagine, ded­i­cati ai mon­u­men­ti di San Mar­ti­no e Solferi­no e dal ter­ri­to­rio che li cir­con­da, già inter­es­sato dal­la battaglia.

Risul­ta ovvio che il tar­get di vis­i­ta­tore a cui si riv­ol­go­no è quel­lo di gio­vani e stu­den­ti; ma non sola­mente, vis­to che l’utilizzo di smart­phone e tablet sta aven­do uno svilup­po ver­ti­cale.

Il fine è quel­lo di facil­itare la com­pren­sione dei beni e delle opere esposte, di coin­vol­gere mag­gior­mente il vis­i­ta­tore durante la visi­ta, di aumentare il liv­el­lo di percezione e com­pren­sione del­la battaglia e delle sue carat­ter­is­tiche storiche, tramite stru­men­ti e tec­nolo­gie sem­pre più dif­fusi ed uti­liz­za­ti.

I prog­et­ti van­no ad imple­mentare l’attuale offer­ta mul­ti­me­di­ale già pre­dis­pos­ta e cos­ti­tui­ta dal­la sala attrez­za­ta nel Museo di S.Martino nel 2011, dal per­cor­so in QRcode all’interno del­la Torre (2012), ai video dis­lo­cati all’interno del­la Roc­ca (2009) e del Museo di Solferi­no, all’appa­ra­to didas­cal­i­co in parte recen­te­mente rielab­o­ra­to in più lingue (Museo Solferi­no, 2013).

La pri­ma parte prevede un’ap­pli­cazione in “Realtà Aumen­ta­ta” da uti­liz­zare sul­la som­mità della/e torre/i (San Mar­ti­no del­la Battaglia e Roc­ca di Solferi­no): pun­tan­do la foto­cam­era di un qual­si­asi dis­pos­i­ti­vo smart­phone e tablet, dopo aver scar­i­ca­to l’applicazione (in for­ma­to Ipad, Iphone, o Android anche sul pos­to tramite wifi free) il vis­i­ta­tore potrà accedere in più lingue a con­tenu­ti quali video (per esem­pio quel­lo sul soc­cor­so ai fer­i­ti ad opera di Dunant posizion­a­to sul Memo­ri­ale del­la croce Rossa vis­i­bile all’indirizzo http://youtu.be/S1HnhlL-Dwg) o immag­i­ni di dip­in­ti (con rel­a­ti­va descrizione), visu­al­iz­z­abili in cor­rispon­den­za del luo­go ove il fat­to stori­co cor­rispon­dente è avvenu­to.

Questo prog­et­to potrà essere in segui­to imple­men­ta­to all’interno del­la Torre di San Mar­ti­no, con una soluzione tec­no­logi­ca­mente anco­ra più avan­za­ta, che prevede la pos­si­bil­ità di ani­mare uno o più pro­tag­o­nisti dell’affresco sul­la battaglia del 24 giug­no 1859 o visu­al­iz­zare una gui­da vir­tuale, che indicherà ai vis­i­ta­tori par­ti­co­lar­ità e carat­ter­is­tiche del­la battaglia. L’animazione per­me­t­terà di focal­iz­zare l’at­ten­zione degli uten­ti sui fat­ti salien­ti rap­p­re­sen­tati nel dip­in­to, ma anche su quei det­tagli da cui nor­mal­mente lo spet­ta­tore non è atti­ra­to.

Le appli­cazioni pos­sono essere strut­turate in modo di guidare il vis­i­ta­tore in un per­cor­so che inizia all’esterno del­la strut­tura, che lo accom­pa­gna all’interno per con­clud­er­si infine sul­la cima del­la torre. L’app può essere inoltre un vei­co­lo attra­ver­so il quale incen­ti­vare una visi­ta all’interno del museo per­ché, attra­ver­so oppor­tu­ni accorg­i­men­ti tec­ni­ci, alcu­ni con­tenu­ti pos­sono essere resi fruibili solo a chi ha acquis­ta­to il bigli­et­to.

La sec­on­da parte prevede la costruzione di una serie di itin­er­ari tem­ati­ci sui quali il tur­ista viene guida­to medi­ante un “nav­i­ga­tore” con indi­cazioni di direzione e di per­cor­ren­za sul dis­play ed infor­mazioni audio: in base alla posizione ril­e­va­ta dal GPS, si susseguono, lun­go il per­cor­so, i mes­sag­gi audio con le infor­mazioni di direzione, la prossim­ità a even­tu­ali pun­ti crit­i­ci, la pre­sen­za di pun­ti di inter­esse.

Ogni infor­mazione è redat­ta e speak­er­a­ta sin­go­lar­mente, con pre­cisi rifer­i­men­ti al con­testo locale, in modo da ren­dere facile e piacev­ole l’itinerario. Si pen­sa in futuro di pot­er far inter­a­gire ques­ta appli­cazione con le riprese interne ese­gui­te lo scor­so anno da Google all’interno dei com­p­lessi mon­u­men­tali, già parzial­mente visu­al­iz­z­abili sul­la rete inter­net.

Sono sin d’ora indi­vid­uati i seguen­ti itin­er­ari tem­ati­ci:

1. AREA MUSEALE DI SAN MARTINO

la torre, il museo, la cap­pel­la ossario

2. AREA MUSEALE DI SOLFERINO

il museo, la roc­ca, la cap­pel­la ossario, il memo­ri­ale del­la Croce Rossa

3. PERCORSI TEMATICI

i luoghi del­la battaglia, la nasci­ta del­la Croce Rossa, da San Mar­ti­no a Solferi­no in bici­clet­ta

4. IL RACCONTO DELLA BATTAGLIA

Nor­male pros­e­cuzione dei prog­et­ti sum­men­zionati sarà la riv­is­i­tazione mul­ti­lingue del sito web, attual­mente ded­i­ca­to solo all’utenza nazionale.

Parole chiave: