“Brodo frizzante con Erik”: passeggiata con i Suoni e Sapori del Garda nella Valle delle Cartiere  

26/05/2016 in Concerti
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

Domenica 29 maggio, alle 18, nel Museo della Carta nella Valle delle Cartiere a Toscolano Maderno, si terrà il secondo concerto del Quarto Festival d’Area “I Suoni e i Sapori del Garda”, promosso da Brixia Symphony Orchestra in collaborazione con Comunità del Garda, Comune di Toscolano Maderno, Associazione La Melagrana e la Strada dei Vini e dei Sapori del Garda, con la direzione artistica di Giovanna Sorbi.

La Valle delle Cartiere racconta una storia secolare con imponenti testimonianze del passato inserite in un ambiente naturalistico affascinante; il Museo della Carta, situato in un’antica cartiera del 1500 completamente recuperata offre al visitatore un affascinante percorso espositivo sugli antichi metodi di produzione.

Prima del concerto, alle 17, per chi lo desidera visita guidata al Museo della Carta, accompagnati dai volontari del museo. La visita è gratuita ma vengono richiesti 4 euro a testa per l’ingresso al museo.

Dopo il concerto, a cura della Strada dei Vini e dei Sapori del Garda, una degustazione di vini e sapori del territorio. E’ possibile parcheggiare in Località Quattroruote per poi raggiungere il Museo della Carta con una breve passeggiata. L’ingresso è libero.

Il concerto “Brodo frizzante con Erik” vede protagoniste la pianista Pinuccia Giarmanà e l’attrice Francesca Caratozzolo, impegnate in uno spettacolo con musica dedicato a Erik Satie, ironico, trasgressivo e geniale autore francese del secolo scorso, in un excursus biografico di composizioni a partire dal raffinato periodo del “Café chantant”, passando per le delicatissime liriche “Elegie”, “Les Anges” e i divertentissimi “Sports et divertissements”. Un’ironia sottile pervade le “Trois Véritables Préludes Flasques” che vedono la cantante/attrice in veste di mimo. C’è anche una breve parte dedicata all’infanzia dove il Satie “bambino” emerge in tutta la sua essenzialità, mentre anche la pianista è chiamata a brevi interventi recitati.

Francesca Caratozzolo, attrice diplomata alla ‘Civica Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi’ lavora in importanti teatri italiani, con alcune incursioni in ambito cinematografico, diretta da registi quali M. Navone, C. Pezzoli, M. Wuttke, G. Proietti, Pier’Alli, M. Cividati, R. Cappuccio, N. Baldi, C. Cerciello e dal drammaturgo Renato Gabrielli. Tra il 2005 e il 2009 collabora con la redazione del canale satellitare SKYClassica per la presentazione dei programmi di musica ed opera lirica.

Pinuccia Giarmanà è una pianista milanese che ha compiuto brillantemente gli studi musicali al Conservatorio di Milano con Enrica Cavallo e Paolo Bordoni. Si è perfezionata con Sergio Fiorentino, Carlo Zecchi e Fausto Zadra a Losanna. Intensa l’attività in duo pianistico( Festival Pianistico Brescia e Bergamo, RAI, Unione Musicale e Settembre Musica Torino, IUC di Roma, Musica nel nostro Tempo Milano, Filarmonica Laudamo Messina, Teatro Filarmonico Verona, Teatro Donizetti Bergamo, Teatro Bibiena Mantova, e molti altri), in Svizzera, in Germania e in Belgio; ha inoltre inciso vari CD con opere di Busoni, Liszt, l’integrale di Chabrier e Grieg. E’ docente di pianoforte principale al Conservatorio di Brescia.

 

Commenti

commenti