Per ammirare un evento unico

Sul Monte Comerdove le peoniesono in fiore

25/05/2008 in Territorio
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Le mon­tagne dell’entroterra gargnanese ripro­pon­gono in questi giorni un even­to eccezionale. La fior­it­u­ra delle peonie, fiori che crescono sui mon­ti di natu­ra cal­carea che si affac­ciano sul lago. Un appun­ta­men­to da non man­care. Bas­ta incam­mi­nar­si ver­so cima Com­er e monte Den­er­vo, itin­er­ario facile, alla por­ta­ta di tutti.La parten­za con­sigli­a­ta è da Bri­ano, local­ità che si rag­giunge con l’auto da Gargnano, per­cor­ren­do la stra­da per la Valvesti­no fino al biv­io di Navaz­zo per deviare poi a destra (direzione Cos­ta), fino al pas­so del San­to di Liano. Da qui si devia nuo­va­mente a destra pros­eguen­do per altri 3 chilometri fino ai prati che con­tor­nano il rifu­gio degli .Las­ci­a­ta l’auto, si segue il seg­navia 32, che por­ta a cima Com­er e da ques­ta alla cres­ta che con­duce al monte Den­er­vo. La vista che si gode sul lago di Gar­da e sui mon­ti dell’entroterra dai pun­ti panoram­i­ci seg­nalati lun­go il per­cor­so vale da sola la fat­i­ca del­la sali­ta. Per il ritorno si con­siglia di pros­eguire fino alla mal­ga sul ver­sante nord, pren­den­do a sin­is­tra , sen­tiero numero 32.

Parole chiave: