Da sessanta anni affetta con un coltello affilatissimo la “bondolona”

29/08/2018 in Attualità
A Lazise
Iscriviti al nostro canale
Di Sergio Bazerla

Da sessanta anni affetta con un coltello affilatissimo la “bondolona” e riempie oltre duemila panini che vanno a ruba soprattutto fra gli ospiti stranieri.

Il maestro di taglio è Luigi Pachera che non è mai mancato all’appuntamento con la festa dell’ospite fin dalla sua istituzione a Lazise. La bondolona è prodotta da un salumificio lacisiense molto noto e pesa oltre 120 chilogrammi.

“La tagliamo doverosamente con il coltello – spiega Gigi Pachera – proprio per esaltarne gusto, profumo e sapore. È una tradizione che manteniamo nel tempo e che è assai gradita da italiani e stranieri. Un gusto di altri tempi conclude soddisfatto Gigi”.

Commenti

commenti