Antonio Canova e la sua arte. Un progetto per Castelnuovo del Garda

Parole chiave: -
Di Redazione

Ver­rà inau­gu­ra­ta ven­erdì 16 dicem­bre, alle 10, nel­la sala civi­ca XI Aprile 1848 a Castel­n­uo­vo del Gar­da, la mostra fotografi­ca su Anto­nio Cano­va. Saran­no pre­sen­ti ilsin­da­co Gio­van­ni Dal Cero, l’assessore alla Cul­tura e Istruzione Rossel­la Van­na Ardiel­li, la diret­trice del gyp­sothe­ca di Pos­sag­no (Tv), Moira Mas­cot­to, e Lino Zanesco, fotografo del museo. Parte­ci­pano gli alun­ni del­la scuo­la sec­on­daria dip­ri­mo gra­do “A. Mon­ti­ni”. L’appuntamento ver­rà trasmes­so in diret­ta streaming.
Cano­va è sta­to uno dei più gran­di scul­tori di ogni epoca. Nel bicen­te­nario del­la morte l’assessorato alla Cul­tura e Istruzione di Castel­n­uo­vo del Gar­da ha deciso di
dedi­carvi una mostra speci­fi­ca, real­iz­za­ta in col­lab­o­razione con la Fon­dazione Cano­va, Area didat­ti­ca, di Possagno.

«Foto e didas­calie riper­cor­rono i pun­ti salien­ti del­la vita artis­ti­ca del­lo scul­tore e ven­gono com­ple­tate da un video emozionale – spie­ga l’assessore Rossel­la Vanna
Ardiel­li −. Il prog­et­to coin­volge le scuole del nos­tro ter­ri­to­rio per favorire la conoscen­za del mae­stro e appro­fondire le tec­niche scul­toree che ne hanno
carat­ter­iz­za­to la produzione».

Saba­to 17 dicem­bre, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, faran­no da gui­da all’esposizione gli stu­den­ti delle clas­si quarte dell’indirizzo tur­is­ti­co dell’istituto Marie Curie di Bus­solen­go. La mostra sarà inoltre acces­si­bile al pub­bli­co dal 20 dicem­bre al 21 gen­naio 2023 in sala civi­ca Lib­ertà negli orari di aper­tu­ra del­la bib­liote­ca. La mostra ver­rà poi allesti­ta in maniera itin­er­ante nelle scuole del ter­ri­to­rio e all’istituto Marie Curie.

Parole chiave: -

Commenti

commenti